Quando si parla di e-commerce non si dovrebbe mai sottovalutare il potere del packaging. Ricevere un pacco curato nei dettagli può avere un impatto molto forte: potrebbe spingere il cliente a fotografarlo e condividerlo sui social, quindi avere grande risonanza.
Nel tuo negozio online non dovrai avere cura soltanto dell’ home page, della descrizione dei prodotti, dei metodi di pagamento ma anche del packaging. Questo per creare un’esperienza unica per il cliente ogni volta che riceve un ordine.

La ricezione del prodotto e il packaging sono la prima impressione “fisica” che il cliente ha del prodotto e dell’azienda. Soprattutto se vendi online, i tuoi clienti hanno solo la percezione visiva del prodotto. Nel momento in cui ricevono il pacco, stai trasmettendo la prima impressione a livello non visivo della tua azienda. Per questo dovresti rendere questo momento unico, in modo che lasci una prima impressione positiva.

Ecco una serie di consigli:

  • Assicurarsi che il packaging sia in linea con il proprio brand e sia allo stesso livello di ogni altro elemento del processo d’acquisto (del tuo sito e-commerce, della qualità del prodotto ecc…).
  • Cercare di personalizzare il più possibile il packaging. Ad esempio includendo un biglietto di ringraziamento o un buono per il prossimo acquisto. E’ importante riuscire a trasmettere tramite la confezione la stessa sensazione che il cliente avrebbe acquistando in un negozio.
  • Realizzando un packaging accattivante incoraggerai i tuoi clienti a postare ciò che hanno ricevuto sui loro canali social. Oltre che per promuovere il marchio è un’occasione anche per creare contenuti gratuitamente.

Ricapitolando: il packaging è la fase finale del processo di acquisto, quella in cui il cliente prende contatto con il prodotto e la tua azienda, quindi una fase molto importante.