Se hai intenzione di aprire un eCommerce di abbigliamento questo articolo fa per te. Ecco alcuni consigli pratici per vendere abbigliamento online e conquistare gli esigenti consumatori!

Vendere abbigliamento online non è ormai affatto semplice: è necessario convincere le persone ad acquistare un prodotto senza averlo provato e a confrontarti con l’elevata concorrenza: la moda, infatti, è un settore che cresce sempre di più rispetto agli altri settori. Soltanto i negozi che riescono ad essere affidabili e originali riescono ad avere successo.

1. Individua il tuo target
Il primo passo fondamentale sarà individuare le tue Buyer Personas. Solo capendo quali sono i gusti, il budget, i luoghi che frequenta e il linguaggio che usa è possibile costruire un negozio all’altezza. L’abbigliamento, inoltre, è diventato uno status symbol. E’ quindi necessario e vincente creare uno store che si rivolga ad una fascia specifica di persone, con determinati gusti e abitudini.

2. Cura il catalogo
Se disponi di un negozio fisico sarà molto più facile proporre un catalogo vasto; al contrario, l’idea migliore è quella di puntare su pochi prodotti, ma buoni. I cataloghi troppo ampi sono più difficili da controllare: occorre aggiornare le disponibilità, i prezzi, sconti e promozioni e molto altro.
Il catalogo deve essere, inoltre, ben organizzato: occorre suddividere i prodotti per categorie e sottocategorie, inserire filtri e altri elementi che aiutano l’utente a orientarsi.

3. Presenta al meglio i prodotti
Costruisci e cura in ogni minimo dettaglio le schede prodotto, inserisci descrizioni molto dettagliate e una tabella delle taglie di riferimento. Questo per dare l’impressione al cliente di indossare o vedere realmente un oggetto. Indispensabili sono anche delle belle immagini, ma non limitarti ad una immagine piccola e anonima, permetti all’utente di vedere il prodotto in ogni dettaglio. E’ possibile ingrandire un dettaglio del prodotto con il passaggiooppure il movimento a 360°  dove l’oggetto si muove mostrando ogni angolo.
Non dimenticarti di dare la possibilità tuoi clienti di scrivere le recensioni di ogni singolo prodotto!

4. Crea un blog
Per attirare maggiori utenti interessati a ciò che vendi e mettere in evidenza il tuo eCommerce crea un blog aziendale in cui parli di argomenti attinenti al tuo settore. Inserirci, all’interno dei vari articoli, riferimenti ai tuoi prodotti con dei link che rimandino alle schede.

5. Fidelizzazione di attuali clienti e ricerca di nuovi
Una volta avviato l’eCommerce sarà necessario impegnarsi per trovare nuovi clienti e fidelizzare gli altri. In questo processo saranno utili i social network, newsletter, il Pay Per Clic e magari anche qualche catalogo sia cartaceo che online.

Ora tocca a te, organizza attività secondo i nostri consigli e dai vita al tuo eCommerce di abbigliamento!