Sono molteplici i Tone of Voice con cui un brand può rivolgersi al suo pubblico attraverso i social media, ma a volte capire qual è quello giusto non è affatto semplice. Il Tone of Voice dovrebbe rispecchiare la personalità del brand e, spesso, un linguaggio più leggero e colloquiale è sempre preferibile rispetto a un tono più informale. Gli utenti si sentiranno così più vicini al brand e molto più a suo agio.

Ecco alcuni passaggi da seguire per trovare il Tone of Voice adatto:
– individuare gli obiettivi di comunicazione e la missione del brand
– definire il proprio target di riferimento e conoscere l’ audience per imparare a parlare la stessa “lingua”e “farsi capire”
– scelta dei canali social: ogni piattaforma è ideata per raggiungere obiettivi diversi ed è composta da utenti con caratteristiche differenti. E’ quindi necessario adattare il tone of voice individuato a seconda del social media che viene utilizzato.

Utilizzando il giusto tone of voice il vostro brand otterrà un corretto posizionamento, sarà facilmente riconoscibile dall’utente, aumenterà la sua credibilità e la fiducia del consumatore, che lo percepisce sempre più come “familiare”. Verrà, infine, giudicato dagli utenti in grado di capire e soddisfare le loro esigenze e quindi di influenzare le scelte di acquisto dell’utente.