Raggiungere i propri obiettivi con un eCommerce richiede molta cura ed attenzione. Vediamo qualche consiglio che potrà essere, forse, utile per vendere di più.

1. Segmenta i tuoi clienti
E’ importante conoscere i propri clienti e saperli suddividere in sotto-target, così da relazionarsi poi in modo specifico, proporre loro offerte personalizzate e un’esperienza di acquisto sempre più entusiasmante e personalizzata.

2. Attenzione ai clienti migliori
I clienti, si sa, non sono tutti uguali: c’è il cliente che ha comprato una volta sola e il cliente fedele che acquista abitualmente. E’ a questi ultimi che va dedicata la massima attenzione: bisogna identificarli, stabilire con loro una relazione duratura e convincerli ad acquistare di più e magari anche più spesso.

3. Recupera i carrelli abbandonati
– Prevedi l’invio di email automatiche o incentivi quando l’untente abbandona o direttamente al carrello (per esempio salvare il carrello per recuperare successivamente l’acquisto);
– ottimizza i passaggi: è sufficiente anche solo una piccolissima modifica per rendere il percorso di acquisto più lineare e offrire meno motivazioni al cliente per lasciar perdere.

4. Crea sempre più contenuti
I contenuti intercettano utenti sui motori di ricerca e il traffico che ne deriva è duraturo e soprattutto gratuito. Pertanto proporre, ad esempio, contenuti in un blog regolarmente, e avere estrema cura dei contenuti del proprio catalogo e dei propri prodotti, può rivelarsi strategico.

4. Sfrutta il più possibile il tuo brand
Investi sul tuo brand e sfrutta le possibilità di promozione, così il tuo eCommerce diventerà autorevole e conosciuto e saranno i clienti a cercare te e non viceversa.