Per chi ha poca esperienza in questo campo, il Business Manager di Facebook potrebbe sembrare molto complicato, pieno di funzionalità, spesso e volentieri gli aggiornamenti impongono di dover ristudiare lo strumento proprio quando pensavamo di averlo capito e di aver trovato la quadra migliore per lavorare in modo ottimale.

E’ altresì vero però, che se ci armiamo di pazienza e proviamo a metterci di impegno per capirlo, il Business Manager di Facebook diventerà il nostro migliore alleato per la creazione e la gestione delle nostre campagne e di quelle dei nostri clienti.

Facebook stesso infatti sta concentrando le sue forze per migliorare le funzioni del BM, in particolare funzioni inerenti alle campagne. Vediamo insieme le ultime recenti novità.

Novità n. 1 : VARIANTI MULTIPLE DI TESTO

Da qualche tempo nelle inserzioni è possibile inserire delle varianti di testo, lo avevi notato? Il sistema permette di inserire fino a 5 varianti per quanto riguarda il testo, il titolo e la descrizione.

Questa nuova possibilità non è da interpretare come un’alternativa ai test A/B in quanto il sistema non permette, almeno per il momento, di monitorare i risultati delle varianti di testo della nostra ADS, possiamo soltanto constatare i dati generici e complessivi dell’inserzione. Nonostante la mancanza di dati a riguardo è fortemente consigliato approfittare questa nuova funzione in quanto l’algoritmo di Facebook avrà modo di lavorare meglio per mostrare, alle persone interessate alla nostra inserzione, il copy che più potrebbe essere affine al loro modo di pensare, così da avere più probabilità di raggiungere il nostro obiettivo.

Novità n. 2: CREATIVE HUB

Creative Hub è lo strumento messo a disposizione da Facebook per la creazione di inserzioni di prova. Negli ultimi tempi i continui aggiornamenti stanno perfezionando questo strumento molto utile. Con Creative Hub infatti, puoi trovare ispirazioni per le tue inserzioni consultando la gallery messa a disposizione da Facebook per tutti i formati disponibili.

Trovata l’ispirazione crea il mockup e modificalo come una vera e propria inserzione. Un vantaggio non indifferente di questo strumento, rispetto a una classica bozza in gestione inserzioni, è che più persone possono collaborare al mockup. Se necessiti di aiuto da parte di un collega non devi fare altro che aggiungerlo al progetto!

Una volta creato il mockup è possibile visualizzarne l’anteprima per tutti i posizionamenti e quando approvato abilitare la visione dello stesso in gestione inserzione.

Novità n. 3: PERSONALIZZARE CREATIVITÀ IN BASE AL POSIZIONAMENTO

La creatività di un’inserzione sta acquisendo sempre più importanza per il media, proprio per questo gli ultimi aggiornamenti di business manager hanno portato delle ottimizzazioni in tal senso.

Fino a poco tempo fa, per inserire creatività adeguate ai diversi posizionamenti eravamo costretti a creare più gruppi inserzioni: uno per ogni posizionamento (o quasi in base al formato richiesto). Oggi invece questo lungo lavoro è un ricordo lontano, proprio tra i contenuti multimediali di una singola inserzione è possibile scegliere le immagini più adeguate per ogni posizionamento: feed, stories, audience network ecc.

Novità n. 4: TEMPLATE PER INSTAGRAM STORIES

Scegliendo il posizionamento Stories di Instagram è possibile modificare un’immagine per adeguarla al meglio al posizionamento. Tendenzialmente viene creata, dal reparto grafico, un’immagine ad hoc per il formato in questione quindi in 1080×1920 ma questa non è l’unica opzione. Adesso infatti Facebook ha messo a disposizione la possibilità di inserire un’immagine quadrata all’interno di template animati, inserire effetti per mettere in risalto le CTA, cambiare colori di sfondo, modificare il testo e aggiungere musica.

Novità n. 5: OBIETTIVO CHIAMATA

Nuovo obiettivo introdotto da Facebook è l’opzione di chiamata, scegliendo infatti obiettivo traffico o copertura al momento della creazione della campagna, è possibile selezionare il pulsante “chiama ora” per permettere agli utenti di chiamare direttamente la tua attività (es. ristorante o altre attività di prenotazione). Per ottimizzare le performance e non rischiare chiamate in orari dove non ti è possibile rispondere è prevista la facoltà di stabilire delle fasce orarie per quanto riguarda la messa live della campagna in modo da avere sempre qualcuno che risponde al telefono.

Novità n. 6: SHOPPING CUSTOM AUDIENCE

Tra le ultime novità Facebook troviamo nella sezione pubblici anche il Shopping Custom Audience. Questa funzione ci da la possibilità di creare un pubblico personalizzato che abbia interagito con la sezione shop (che questa sia di Instagram o sia di FB) fino un massimo di 365 giorni.

Novità n. 7: GESTIONE CONTATTI ACQUISITI DAL FORM

Le campagne lead ads sono sempre molto utili ma fino a poco tempo fa di difficile gestione per quei brand che non dispongono di un CRM esterno. Chi ad esempio si sta affacciando da poco al mondo Facebook o dell’online in generale, potrebbe infatti essere ancora sprovvisto di un vero e proprio sito web o di un eCommerce di conseguenza non ha la possibilità di collegare i moduli contatti delle campagne lead ads in nessun CRM. Ma diciamocela tutta, gestire contatti da un file CSV non è proprio il massimo della vita.

Fortunatamente Facebook ha deciso di venire incontro a queste tipologie di aziende, inserendo nelle pagine la sezione “Centro Contatti”Tutti i nominativi raccolti tramite i moduli di acquisizione vengono trascritti nel centro contatti dove è possibile catalogare gli stessi in fasi.

In breve

Tornando a una delle domande primarie di questo articolo, ovvero “Che opinione hai del Business Manager di Facebook?” se fai parte del gruppo che è in guerra con questo strumento, perché lo ritieni complesso o per altre motivazioni, spero di averti fornito abbastanza informazioni per farti capire che è meglio iniziare a trovare il modo di instaurare un periodo di pace fra voi. Vedrai che piano piano saprai apprezzare le sue infinite funzionalità e diventerà il miglior alleato per le tue campagne!

Se necessiti di una consulenza per l’utilizzo di Business Manager non esitare a contattarci, saremo pronti a supportarti!